Sabato 19 dicembre a Cesena si è svolta la finale nazionale del Campionato di Categoria. A questo campionato partecipano le migliori ginnaste italiane molte delle quali fanno parte della squadra nazionale. Federica Andreatta classe 1994 partecipa nella categoria Junior 2^ fascia. Il livello della gara è altissimo. Il codice dei punteggi internazionale è diventato di anno in anno sempre più difficile e solo poche ginnaste in Italia riescono a partecipare a questo campionato.

Federica negli ultimi mesi ha lavorato duramente per prepararsi a questo appuntamento.

La sua gara inizia alle parallele; l’agitazione è tanta perché per la prima volta porta in gara un elemento molto difficile: la granvolta con un giro. La determinazione che la contraddistingue le fa svolgere un buonissimo esercizio. Secondo attrezzo è la trave dove Federica si è sempre contraddistinta…purtroppo una doppia caduta in entrata compromette il punteggio e la possibilità di partecipare alla finale OPEN. Terza rotazione il corpo libero dove Federica esegue il suo esercizio solo con qualche sbavatura.

Per finire il volteggio, qui Federica esegue un salto dal valore di 4.00 punti, ma sta già lavorando per portare il punteggio di partenza a 4.4.

Nel complesso una buona gara, peccato la caduta in trave. Un bel 14 posto nazionale tra le migliori ginnaste italiane.

Dal 2 al 5 gennaio Federica andrà ad un collegiale per provare alcuni elementi della parallela e del corpo libero in BUCA. Questo attrezzo permetterebbe il salto di qualità in questo sport…..volontà dell’associazione è realizzare a breve la buca per permettere alle proprie ginnaste di allenarsi in assoluta sicurezza e progredire come nelle altre regioni.

Rinnoviamo le congratulazioni a tutte le ginnaste: quest’ anno la Ginnastica Trento è stata presente a tutte le finale nazionali: Campionato di serie C 1, Campionato di serie C2, Finale Nazionale Campionato di Specialità e Finale nazionale Campionato di Categoria.

Sabato pomeriggio si è svolta nel bellissimo impianto di Mortara la Finale Nazionale del Campionato di Specialità. La nostra rappresentante Jenny Chistè ha affrontato la prova alle parallele. Nelle ultime settimane ha potuto allenarsi poco causa un serio infortunio al ginocchio. Nonostante tutto con la determinazione e caparbietà che la contraddistingue è riuscita a portare a casa un bellissimo 12° posto. Siamo molto orgogliosi di questa ginnasta che a breve compirà 18 anni e continua ad allenarsi costantemente in palestra.

Venerdì 11 dicembre una carovana di macchine si è diretta verso la cittadina lombarda. 5 piccole ginnaste (Sofia S., Sofia F., Giulia F., Giulia e Benedetta tutte classe 2003) seguite dalle due allenatrici Giulia e Susanna e dai loro genitori si sono recate presso la palestra di Rivolta d'Adda per disputare la 1^ Prova del Trofeo Punti Gal 2009. Le ginnaste dovranno affrontare una prova di mobilità, 10 prove fisiche (dagli addominali ai piegamenti, alla corsa, ecc.), un esercizio alla trave e uno alle parallele. Per 3 ginnaste era il debutto in questo sport. Tutte hanno svolto le loro prove al meglio delle loro capacità. Tra un applauso e l'altro le bambine si sono cimentate nelle prove; intanto Giorgio Colombo, speaker della serata, intervista le piccole ginnaste per metterle a proprio agio e creare un ambinente sereno e tranquillo.Il regolamento prevede una classifica solo di squadra. Questa collaborazione permette a ginnaste e allenatrici un confronto e una crescita verso la ginnastica di alto livello.

Un grazie ai genitori che ci seguono e portano le loro piccole in palestra 3 volte alla settimana.

crt

fotoArticolo 7938

csi

info@ginnasticatrento.it
339 3176738
ww.ginnasticatrento.it